Banchieri alla Casa Bianca nella giornata del summit Mattarella-Trump

A Washington scambio di saluti tra il Presidente USA e Beppe Ghisolfi, esponente europeo e mondiale delle casse di risparmio

Banchieri a Washington nel segno di una crescente cooperazione ancora più decisiva negli attuali scenari mondiali che rendono necessari, se non vitali, il dialogo e il confronto fra le due sponde dell'Atlantico e fra Ovest ed Est.

Nell'immagine la stretta di mano tra Ghisolfi e Trump

Uno splendido ricevimento alla Casa Bianca in onore del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, ha sancito il successo dell'intenso summit diplomatico, economico e finanziario globale al quale hanno preso parte numerose Autorità intervenute dal nostro Paese a Washington.

Dal Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco all’Amministratore delegato Carlo Messina del Gruppo Banca Intesa, erano presenti John Elkann Presidente di Fiat Chrysler Automobile, l'economista internazionale Domenico Siniscalco a capo del Consiglio Italia-USA e il vertice di ACRI Francesco Profumo. Per il Governo dell'Italia è intervenuto il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Luigi Di Maio.

Il Presidente americano Donal Trump si è intrattenuto per alcuni istanti con Beppe Ghisolfi, Consigliere Mondiale e Vicepresidente Europeo del gruppo delle Casse di Risparmio, nonchè Presidente e Fondatore dell'Accademia di Educazione Finanziaria.


Leggi anche: 
Beppe Ghisolfi da Fossano alla Casa Bianca, per il ricevimento in onore del Capo dello Stato italiano Mattarella | targatocn.it, 17 ottobre 2019

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere sempre informato.

Piazza Cavour, 10 
12038 Savigliano, CN 
+393791217201
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
CF 94048900040

DisclaimerPrivacy Policy | Cookie Policy